Ossigeno terapia estetica

Ossigeno terapia estetica

Con il passare dell’età, la pelle del viso perde progressivamente elasticità e tonicità a causa dell’incapacità cellulare di trattenere ossigeno.

CHE COS’E’ ?

L’ossigeno terapia-estetica, è una tecnica mirata a stimolare la produzione di ossigeno, fattore molto importante per la pelle, in quanto, è in grado di favorire sia la crescita delle cellule dermiche, che di garantirne la vitalità.

Con la perdita progressiva di ossigeno nei tessuti, la pelle del viso tende nel tempo, a ricoprirsi di rughe e macchie, ad avere un colorito spento e un conseguente rilassamento dei tessuti.

Con l’ossigenoterapia viso, invece, il procedimento di invecchiamento si arresta, grazie all’introduzione nella pelle di un elevata concentrazione di ossigeno che va a riattivare il collagene e l’elastina.

RISULTATI
Con questa particolare terapia in grado di bloccare il procedimento di invecchiamento CUTANEO con risultati immediati, si può ottenere una pelle più compatta, contorni del viso più netti e tonici, le macchie tendono a schiarirsi e si ha una distensione delle rughe.

Eccezionali anche i risultati sulle acne, sulle impurità e sugli stati cicatriziali.

L’ossigeno terapia non ha effetti collaterali o controindicazioni, in quanto non rappresenta un trattamento estetico invasivo.

Le potenzialità dell’ossigeno sono note da tempo nel campo estetico. L’ossigeno, aumenta la circolazione sanguigna, andando così a migliorare il metabolismo cellulare e acciellerando i processi di guarigione, riduce le irritazioni, ha effetto antiinfiammatorio e antibatterico.

Per poter sfruttare questi benefici anche nel campo estetico per contrastare il crono-aging e la perdita di elasticità cutanea, esistono oggi apparecchiature che permettono di veicolare l’ossigeno con eventuale aggiunta di principi attivi nel tessuto epidermico.

La propulsione di ossigeno rappresenta una validissima alternativa a metodologie più invasive per il ringiovanimento cutaneo.

Prima di iniziare il trattamento, verrà eseguito un esame obbiettivo della pelle e tutte le informazioni acquisite e le foto prima e dopo, verranno conservate in una scheda personale per poter monitorare cosi i risultati ottenuti.

IL TRATTAMENTO
Il trattamento inizia con una detersione della pelle del viso per eliminare residui e grassi. Per rendere la pelle più permeabile e recettiva all’ossigeno, si eseguirà una microdermoabrasione, tecnica non invasiva che attraverso un manipolo con diversi tipi di testine, a seconda del tipo di pelle e delle zone del viso da trattare, esercita un peeling meccanico finalizzato all’eliminazione delle cellule dello strato corneo e la stimolazione del ricambio cellulare.

Seguirà la penetrazione dell’ossigeno, acido ialuronico e un complesso vitaminico.

Durante questo procedimento il soggetto ricevente avvertirà una piacevole sensazione di freschezza, riempimento, ossigenazione e nutrimento della propria pelle.

Successivamente, si passerà alla posa di una maschera di tessuto non tessuto ricca di principi attivi per circa 15/20 minuti e per ultimare il trattamento si eseguirà un massaggio biostimolante e rilassante.

L’ossigeno terapia è indicata per tutti i tipi di pelle ed ha un effetto immediato; la pelle è più luminosa, migliora la texture cutanea ed il viso è più disteso.

Bisogna però, tenere ben presente, che il turnover cellulare dura 28/35 gg. ragion per cui, potrebbe essere necessaria un’altra seduta. A seconda della problematica cutanea da trattare, il trattamento completo dura comunque non più di 4 sedute.